Tour: Il Sultanato di Oman e Salalah

Tipologia : viaggio in fuoristrada 4x4 per la visita dell’Oman con Muscat e la Grande Moschea, Sur e la costa, Nizwa e le montagne, il deserto del Wahiba Sands e la costa di Salalah e il suo incenso.
Durata
: 10 gg / 8 notti

Codice : OMTC1002
Partenze individuali : tutti i giorni, minimo 2 persone.
Partenze di gruppo : non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità : Il periodo con temperature più miti va da settembre ad aprile; tuttavia il viaggio è effettuabile tutto l’anno.

 

 

 

 

Introduzione : Viaggio alla scoperta dell'Oman più autentico, che propone alcune aree non incluse nei normali itinerari, pur mantenendo anche le visite ai luoghi più significativi del paese. Paesaggi di spettacolare bellezza che riempiono il cuore di emozioni indimenticabili: deserti, incredibili formazioni rocciose, spiagge infinite, ampie vallate, oasi lussureggianti… ma anche storia e tradizioni, per completare questo tour ideale per fotografi e viaggiatori. Il tour inizia dalla capitale Muscat, dove si può ammirare l’imponente Moschea e il palazzo del Sultano Qaboos e scoprire l’affascinate centro storico, con il lungomare e il souk di Muttrah. Con i fuoristrada si raggiunge Nizwa, antica capitale del paese, nota per il suo antico forte dalla singolare forma circolare soprannominata la perla dell’Islam. Questo Governatorato di al-Dakhiliyya, situato all'interno del paese è caratterizzato da aspre montagne e da villaggi rurali. Qui si può osservare il famoso sistema di irrigazione dei Falaj, caratteristico di queste regioni. Gli scenari cambiano totalmente viaggiando in direzione sud, per raggiungere gli magnifici scenari nel deserto del Wahiba Sands, qui si trascorrerà una notte in un confortevole campo tendato tra le dune. Si prosegue poi per il Governatorato Ash Sharqiyah con la riserva delle Tartarughe di Ras Al Jinz e la cittadina di Sur, un tempo fiorente nodo commerciale verso l’Africa e l’India, oggi famosa per la fabbricazione dei dhow, le tipiche imbarcazioni omanite interamente in legno e costruite a mano. Il viaggio prosegue con un volo per la scoperta della regione del Dhofar, ricca di storia come testimoniano le rovine della città medievale di Zufar, attualmente conosciuta come Salalah, sviluppatasi tra il X e XV secolo come centro delle rotte commerciali. Regione nota per le sue lussureggianti vallate, piantagioni tropicali e per le boscose montagne, il dolce profumo dell’incenso e della leggendaria Regina di Sheba (Saba). L’itinerario prevede anche la visita alla sede degli scavi dell'Università di Pisa alle rovine dell'antica Samhuram, una città con templi, palazzi, quartieri abitativi e possenti mura di difesa che fu capitale nel commercio d'incenso e centro di riferimento per tutta la Penisola Arabica.

Da non perdere:
- La visita della città di Muscat, capitale del sultanato
- La Moschea del Sultano Qaboos, tra sfarzo e sacralità
- Il deserto, con tramonto del sole e il pernottamento in campo tendato
- Le montagne e i forti della regione di Nizwa
- Wadi Bani Khalid, una delle oasi più fotografate dell’Oman
- Salalah e la regione del Dhofar, tra spiagge e incenso
- Khor Rori, il sito dell’antica città di Samhuram

1° giorno : Italia – Volo
Partenza dall’Italia con volo di linea.
Pasti : -/-/-

2° giorno : Muscat – Visita della città
Arrivo in mattinata al Seeb International Airport di Muscat. Dopo il ritiro dei bagagli e il disbrigo delle formalità doganali, incontro con il nostro assistente e trasferimento in hotel. Le camere verranno assegnate entro le ore 14.00. Pranzo libero. Ore 14.30 partenza in mezzo privato per la visita della città: il Museo Bait Al Zubair, l’Alam Palace (Palazzo del Sultano. Esterno), i forti Jalali e Mirani (esterno) ed il Muttrah Souq con le miriadi di colori, oggetti di ogni tipo, spezie, essenze, stoffe, incenso, mirra e monili in argento tipici dell’artigianato locale. Rientro in hotel e pernottamento.
Pasti : C/-/-

3° giorno : Muscat – Moschea Qaboos – Birkat Al Mouz – Jabal Akhdar - Nizwa
Prima colazione e partenza per la Grande Moschea del Sultano Qaboos, uno dei monumenti-simbolo della città, raffinata ed elegante è stata costruita dal 1995 al 2001 impiegando ben 600 tessitrici persiane per realizzare il meraviglioso tappeto grande 4.200 mq.  Proseguimento per Birkat al Mouz, una delle più belle oasi dell’Oman, con i villaggi in fango, le torri di avvistamento ed il lussureggiante palmeto. Visita quindi del falaj Al Kathmeen, uno dei 5 falaj iscritto nell’elenco dell’UNESCO come patrimonio dell’umanità. Pranzo libero. Proseguimento per Jabal Akhdar, la “Montagna Verde” che con i suoi 2.900 metri è la seconda vetta più alta dell’Oman. Seguendo un percorso panoramico si raggiungerà quota 2.200 metri per visitare l’altopiano e vari punti di osservazione da cui ammirare la spettacolare bellezza dell’Hajar. Si visiterà “Diana Point”, Shrega ed Al Ayn da dove si osserveranno i roseti, le coltivazioni a terrazzo ed il canyon. Durante il periodo da metà aprile a metà maggio avviene la fioritura e la raccolta delle rose, ancora con tecniche tradizionali. Partenza per Nizwa. Arrivo in città, sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.
Pasti : C/-/-

4° giorno : Nizwa – Jabrin – Bahla - Tanuf – Wadi Ghul e Jabal Shams - Al Hamra – Misfat – Nizwa
Prima colazione e partenza per Jabrin dove si visiterà il Castello risalente al XVII secolo, uno dei più raffinati dell’Oman. Proseguimento per Bahla per visitare la città fortificata, primo sito in Oman ad essere iscritto nell’elenco dell’UNESCO come patrimonio dell’umanità. Visita panoramica del Forte (esterno) e le mura che cingevano la città per 12,5 km. Partenza per Tanuf, per una sosta alle rovine, retaggio della guerra fra sultano e inglesi contro i ribelli dell’interno, avvenuta a metà degli anni ’50. Pranzo libero. Partenza per Wadi Ghul e Jabel Shams. Proseguimento per Al Hamra dove si visiterà la lussureggiante oasi ed il villaggio con le vecchie case in fango. Proseguimento quindi per Misfat, dove si visiterà questo villaggio tradizionale situato in posizione incredibile sul fianco della montagna. Rientro in hotel, cena libera e pernottamento.
Pasti : C/-/-

5° giorno : Nizwa, visita della città - Wahiba Sands
Prima colazione e visita di Nizwa, antica capitale dell’Oman dal IX secolo. Si visiteranno i vari souq ed il Forte risalente al XVII secolo con il castello adiacente ancora più antico. Pranzo libero. Partenza quindi per il deserto di Wahiba via Sinaw. Arrivo e sistemazione in campo permanente. Nel pomeriggio escursione fra le dune per godere dell’atmosfera magica del deserto. L’escursione terminerà sulla sommità di una duna dove si attenderà il tramonto con gli spettacolari cromatismi. Dopo la guida sulle dune, visita ad una casa dei beduini dove sarà possibile degustare il tipico caffè dell'Oman ed incontrare le donne, che spiegheranno ai viaggiatori come fanno a sopravvivere nel deserto e racconteranno curiosità sul loro stile di vita nel deserto. Rientro al campo, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

6° giorno : Wahiba Sands - Wadi Bani Khalid – Sur - Ras Al Jinz
Prima colazione. Intorno alle nove del mattino partenza per Wadi Bani Khalid. Arrivo e visita di una delle oasi più fotografate dell’Oman, attraversata da un corso d’acqua perenne che forma cascatelle e laghetti orlati da palme. Pranzo libero. Proseguimento lungo la costa fino a raggiungere Sur. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione. Cena libera e pernottamento. In serata escursione (opzionale) sulla spiaggia per osservare le tartarughe che vengono a terra a deporre le uova. Possibilità di ulteriore escursione in nottata. La visita viene effettuata solo in presenza di tartarughe.
Pasti : C/-/-

7° giorno : Sur - Wadi Tiwi - Bimah Sinkhole - Wadi Arbeen – Quriyat - Muscat
Prima colazione e partenza per Sur, dove si visiterà questa ridente cittadina sul mare, un tempo fiorente nodo commerciale verso l’Africa e l’India. Visita della fabbrica dei “dhow” le tipiche imbarcazioni omanite interamente in legno e costruite a mano. Visita quindi della zona di Ayjah, antico insediamento della città dove si trova il faro e si potrà ammirare uno splendido panorama su Sur e la sua laguna naturale. Partenza quindi per Tiwi per visitare lo splendido wadi con i laghetti naturali. Proseguimento per Bimah Sinkhole, dove si visiterà questa singolare formazione geologica costituita da un profondo cratere naturale creatosi per sprofondamento ed al cui fondo si trova un laghetto di acque color smeraldo. Pranzo libero. Partenza per Wadi Arbeen, uno dei più spettacolari wadi dell’Oman, incastonato fra pareti rocciose e vari corsi d’acqua, disegnando paesaggi di incredibile bellezza. Dopo aver goduto di un’esperienza “offroad” nel Wadi, proseguimento per Quriyat, un grande villaggio di pescatori situato tra la laguna e il mare. Breve sosta fotografica e continuazione fino a Muscat. All’arrivo sistemazione in hotel, cena libera e pernottamento.
Pasti : C/-/-

8° giorno : Muscat – Volo – Salalah, visita della Salalah Ovest
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo in partenza per Salalah. Arrivo all’aeroporto incontro con l’assistente locale e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate a partire dalle ore 14:00. Nel pomeriggio, tour di West Salalah, inizio con la visita della biblica "Nabi Ayoub" la tomba del Profeta Giobbe, arroccata in alto sulle montagne. Proseguimento verso la spiaggia di Mughsail dove si trovano i blow-hole, delle curiose fenditure nella roccia calcarea, attraverso le quali l'acqua del mare sgorga durante l'alta marea. Continuazione percorrendo una strada con molti tornanti per circa 15 km, che porteranno all’esplorazione di un wadi. I panorami sono mozzafiato per le altezze delle pareti del Wadi, lungo questo itinerario che porta verso il confine con lo Yemen. Nel vicino santuario dei bird-watchers, si possono vedere uccelli stagionali durante la migrazione. Si percorre una strada brulla dove si trovano gli alberi di Incenso dell’Oman, con la possibilità di vedere gli alberi senza foglie di da dove si estrae questa preziosa merce considerata dai locali più preziosa dell'oro. L'incenso raccolto a Dhofar è considerato il migliore del mondo. Rientro in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

9° giorno : Salalah – Visita della città e di Salalah est
Prima colazione e tour completo di Salalah. Prima ci spostiamo verso est. Visita al villaggio di pescatori di Taqa con un interessante castello circondato da torri di avvistamento e case in pietra di Taqa. Si potranno scoprire alcune delle vecchie case famose per le sue sculture in legno. Se si è fortunati si potranno vedere alcune barche di pescatori che arrivano nel porto. Uno dei siti storici più noti di Dhofar è la tomba di Bin Ali. La doppia struttura a cupola; la tomba di Mohamed Ali che morì nel 1135 d.C. è un bell'esempio di architettura medievale. Prosegui fino al torrente Khor Rori, il sito della città in rovina di Samhuram (visita dall'interno) e capitale del commercio di incenso dell'Arabia antica. Gli scavi hanno trovato la prova di un'antica città con collegamenti commerciali via mare verso destinazioni dell'Estremo Oriente e con la Grecia. Mirbat, l'antica capitale del Dhofar, era una città importante già nel IX secolo per il commercio di incenso, cavalli e schiavi. In viaggio visita Wadi Darbat e Ayn Razat. Dopo mezzogiorno, visita della città di Salalah. Per prima cosa andiamo alla grande moschea di Salalah. Sosta fotografica esterna della bellissima Grande Moschea con le sue splendide opere d'arte e le piastrelle colorate. Visita il souq di Al Husn, dove potrete trovare i cristalli di incenso del Dhofar e i tipici bruciatori di incenso. A seguito una cammina lungo la passeggiata della città, sul lungomare pieno di alte palme ondeggianti. Sosta (vista dall'esterno) Al Husn Palace, residenza estiva di Sua Maestà Sultan Qaboos, che si trova all'estremità del lungomare. Visita del Museo Al Balid, famoso per i costumi Dhofari nel sud. Al termine in hotel. Cena libera e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/-

10° giorno : Salalah – Volo - Muscat – Volo - Italia
Prima colazione in hotel. Mattinata libera a disposizione. Rilascio delle camere entro le 12:00. Trasferimento in aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di rientro in Italia, con scalo a Muscat. Arrivo all’aeroporto previsto in giornata.
Pasti : C/-/-



Tariffe

ALTA STAGIONE

Quota con guida in inglese:

 

€ 2.530

€ 2.230

€ 2.000

Quota con guida in italiano:

 

€ 3.295

€ 2.735

€ 2.785

Valida fino al 30APR2020

 

2 persone

3 persone

4 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

     

BASSA STAGIONE

Quota con guida in inglese:

 

€ 2.435

€ 2.130

€ 1.905

Quota con guida in italiano:

 

€ 3.200

€ 2.640

€ 2.690

Valida fino al 30SET2020

 

2 persone

3 persone

4 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

     

Alta stagione : dal 1 ottobre 2019 al 30 aprile 2020
Bassa Stagione : dal 1 maggio al 30 settembre 2020

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Cambio : una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.

La quota include:
- Volo di linea Ethiad/Emirates/Oman Air in classe economica, tasse aeroportuali escluse
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto, con autista parlante inglese
- Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia standard con servizi privati
- Trattamento pasti come indicato nel programma (C=Colazione P=Pranzo C=Cena)
- Ingressi ai siti indicati nel programma
- Visita di Muscat con automezzi privati (auto o minivan)
- Tour in Oman con automezzi privati (fuoristrada 4x4, massima capacità 5 persone)
- Tour in Oman con guida/autista parlante inglese o autista e guida parlante italiano
- Escursione fra le dune a Wahiba Sands con tramonto (circa 1 ora)

La quota non include:
- Tasse aeroportuali, circa 220 euro (quota da confermare in fase di prenotazione)
- Visto d’ingresso Oman, 20 Rial Omaniti (circa 50 euro), da fare on-line prima dell’arrivo
- Pasti e bevande dove non menzionati
- Mance
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce "la quota include"

Supplementi:
- Eventuale supplemento dovuto alla reale disponibilità del volo di linea, da comunicare
- Arrivo con voli notturni (00.15 - 06.30), da comunicare
- Sistemazione in camera singola, 350 euro in alta stagione
- Sistemazione in camera singola, 310 euro in bassa stagione

Sistemazioni alberghiere

Cat.     Hotel previsti o similari         Località           Notti

4*        Al Falaj Hotel                            Muscat              2
3*        Falaj Daris Hotel                       Nizwa                2
S*        Arabian Oryx Camp                   Wahiba Sands    1
3*        Hotel Sur Plaza                         Sur                   1
5*        Hotel Crowne Plaza                   Salalah              2
   

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.