Informazioni Mar Morto

Clima Mar Morto

 

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Media Anno

Umidità %

50

44

39

42

35

29

30

33

34

37

37

52

39 %

Temp. Aria °C

16

20

23

24

26

33

35

34

32

29

24

19

26 °C

Temp. Acqua °C

19

20

21

22

24

31

32

32

31

28

23

20

25 °C

 

 

 


Informazioni generali di viaggio Giordania

5.6.2020 Aggiornamento COVID-19. Aggiornamento: In risposta al nuovo coronavirus COVID-19, la Giordania ha adottato misure preventive e di monitoraggio. E’ stata dichiarata la sospensione totale dei voli da/per la Giordania a partire da martedì 17 marzo. Le frontiere terrestri e marittime del Paese sono chiuse a tutti i viaggiatori, ad eccezione del traffico merci fino a data da destinarsi.

Il Governo giordano sta gradualmente allentando le  misure eccezionali assunte per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus COVID-19, come illustrato anche sul sito web dell’Ambasciata d’Italia ad Amman. In particolare, a partire da sabato 6 giugno, il coprifuoco quotidiano e’ ridotto dalle 24.00 alle 6.00 ora locale. E’ vietato uscire di casa e circolare con automezzi durante questo periodo; negli orari consentiti è invece possibile muoversi a piedi o con auto e mezzi di trasporto pubblici. In ogni caso è obbligatorio mantenere una distanza di almeno 1,50 metri tra una persona e l'altra e portare mascherina e guanti quando si entri in un luogo chiuso, sia esso pubblico o privato. E’ altresi’ nuovamente consentito il movimento tra i diversi governatorati.
Il Ministero della Salute giordano ha attivato i seguenti numeri utili: +962 (0)65004545, +962 (0)778410186 e la linea 111 “Ask about Corona”. Per maggiori informazioni su COVID-19 si alla sezione sanitaria di questa scheda. 

Documenti e visto : Per l’ingresso in Giordania è necessario il passaporto con almeno 6 mesi di validità residua e viene richiesto il visto. Si può ottenere il visto in Italia presso l’ ambasciata o il consolato giordano. Generalmente nei nostri viaggi prevediamo l’ottenimento del visto presso l’aeroporto di Amman, al costo di 22 Dinari Giordani (circa 20 euro). Il visto ha validità per due settimane. 

Per gruppi di almeno 5 persone, il visto è gratuito e viene rilasciato previa la compilazione del modulo passaporti che la nostra agenzia provvederà ad inviarvi in fase di prenotazione. Tale modulo è da restituirci compilato almeno 10 giorni lavorativi prima dell’arrivo in Giordania. Il timbro di Israele non comporta problemi per l’ingresso al paese.

Valuta : La valuta locale è il dinaro giordano (JD), che può essere cambiata nelle principali banche, negli uffici di cambio e in alcuni hotel. Si consiglia di portare degli euro per poi cambiarli in valuta locale. Le carte di credito sono accettate per pagare in negozi e alberghi, oppure per prelevare contante in banca o agli sportelli automatici.

Elettricità : La corrente è a 220 Volt - 50 Hz. Anche se la maggior parte delle prese di corrente è a due poli rotondi, sono comuni anche le prese a tre poli. Per evitare qualsiasi disagio consigliamo di avere al seguito un adattatore universale.

Fuso Orario : La differenza è di 1 ora in più rispetto all’Italia, sia durante l’ora solare che l’ora legale.

Lingua : L’arabo è la lingua ufficiale. L’inglese è abbastanza diffuso e comunemente parlato dagli operatori turistici.

Raccomandazioni : Nel rispetto delle tradizioni e delle usanze popolari, un abbigliamento troppo osè non è mai appropriato; è consigliabile un abbigliamento sobrio sia per gli uomini che per le donne. E' buona abitudine chiedere il permesso prima di fotografare, assolutamente vietato riprendere aeroporti, caserme e militari.

Telefono : Chiamate Italia - Giordania: comporre il prefisso internazionale 00962, l’indicativo urbano senza lo zero, quindi il numero desiderato. Chiamate Giordania - Italia: comporre il prefisso internazionale 0039, l’indicativo urbano con lo zero, quindi il numero desiderato. I telefoni cellulari italiani funzionano correttamente, si consiglia di informarsi con il proprio operatore circa i costi delle chiamate in quanto generalmente risultano abbastanza costose. E’ possibile telefonare dagli alberghi con un servizio migliore ma a tariffe maggiorate. Utilizzare la telefonia pubblica è la soluzione più economica e necessita l’acquisto di carte telefoniche.

Unità di misura : In Giordania vige il sistema metrico decimale.

Disposizioni sanitarie : Nessuna vaccinazione è obbligatoria.

Sicurezza : Consigliamo di fare riferimento al sito del Ministero degli Affari esteri : www.viaggiaresicuri.it

 

 

Informazioni generali di viaggio Israele

3.6.2020 Aggiornamento COVID-19: L’OMS ha classificato COVID-19 come "pandemia", dallo scorso 11 marzo. Per contenerne la diffusione, a partire da gennaio 2020 sono state progressivamente adottate misure restrittive su scala globale (sospensione del traffico aereo, divieto di ingresso, respingimento in frontiera, quarantena obbligatoria, accertamenti sanitari).

In base all’art. 6 del DPCM 17 maggio 2020, dal 3 giugno 2020, gli spostamenti da/per gli Stati membri dell’UE, gli Stati parte dell’accordo Schengen, Regno Unito, Andorra, Principato di Monaco, San Marino e Città del Vaticano non sono soggetti a limitazioni. Sono quindi consentiti spostamenti verso questi Paesi anche per turismo. È sempre necessario verificare, prima della partenza, eventuali restrizioni all’ingresso in vigore nel Paese in cui ci si vuole recare. Tali informazioni sono disponibili sulle Schede Paese di Viaggiare Sicuri e sui siti web delle Ambasciate e/o dei Consolati italiani dei Paesi di interesse. Il rientro in Italia dai Paesi elencati è consentito senza limitazioni, fatte salve eventuali misure restrittive disposte per specifiche aree del territorio nazionale.
Dal 3 al 15 giugno 2020 restano VIETATI gli spostamenti da/per Stati e territori diversi da quelli elencati, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza o di salute. E’ in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.
Chi rientra in Italia da Stati e territori diversi da quelli elencati, o che vi abbia soggiornato nei 14 giorni precedenti l’arrivo in Italia, anche dopo il 3 giugno deve compilare una specifica AUTOCERTIFICAZIONE SUI MOTIVI DEL VIAGGIO, deve sottoporsi ad isolamento fiduciario per 14 giorni e NON può usare mezzi di trasporto pubblico diversi da quello utilizzato per entrare in Italia (ad esempio, all’arrivo a Fiumicino con l’aereo non si può prendere il treno per recarsi in centro a Roma o in qualsiasi altra destinazione). E’ consentito il transito aeroportuale: chi entra in Italia per via aerea in Italia può prendere un altro aereo per qualsiasi destinazione nazionale o internazionale. E’ consentito il noleggio di autovetture e l’utilizzo di taxi o il noleggio con conducente. Clicca qui per le FAQ disponibili sul sito www.esteri.it o qui per l’approfondimento di ViaggiareSicuri su COVID-19.

Documenti e visto : Passaporto in corso di validità. Il visto non necessario per soggiorni inferiori ai 90 giorni. Poiché alcuni paesi non permettono l'ingresso a chi abbia un visto israeliano sul passaporto, i viaggiatori interessati possono richiedere che il visto non venga apposto al momento dell'arrivo in aeroporto.

Valuta : Israele utilizza il Nuovo Shekel Israeliano (NIS). 1 NIS è diviso in 100 agora. Ci sono monete da 5, 10, e 50 agorot, e 1, 2, 5, e 10 sicli. Le banconote sono da 20, 50, 100, e 200 sicli. Israele non è una destinazione economica e dovrete aspettarvi di pagare i prezzi standard occidentali. Le carte di credito sono accettate quasi ovunque tutte le principali carte (VISA, Mastercard, Diners, American Express). Possibile il prelievo bancomat presso tutte le principali città (attivi circa 600 sportelli in tutto il Paese).

Elettricità : 230V 50Hz. Spine di tipo C (europea a 2 poli) ed H (israeliana a 3 poli).

Fuso Orario : GMT+2: +1 (rispetto all'ora solare italiana); GMT+3: +1 (rispetto all'ora legale italiana).

Lingua : L'ebraico moderno e l'arabo sono le due lingue ufficiali. Si parlano anche l'inglese (molto diffuso), il francese e il russo.

Raccomandazioni : Durante lo Shabbat, che inizia il venerdì pomeriggio e finisce il sabato sera, i servizi di trasporto pubblico scarseggiano e in molti casi vengono sospesi completamente. Durante lo Shabbat è consigliato non recarsi nei quartieri abitati da religiosi ultraortodossi ("Bnei Brak" per Tel Aviv), che devono comunque essere visitati con un abbigliamento adeguato; lo stesso vale anche per i villaggi arabi o qualora si visitino i luoghi santi musulmani, a prescindere dal giorno della settimana. Bisogna tenere presente che fotografare gli ebrei ultra-ortodossi è considerato contrario alla loro religione.

Telefono : Per chiamare Israele dall'Italia: 00 972 + prefisso regionale di 1 cifra, senza lo 0 (Gerusalemme e Betlemme: 02; Eilat: 07; Haifa: 04; Tel Aviv: 03; Tiberiade e Nazareth: 06) + numero desiderato (di 6 o 7 cifre). Per chiamare l'Italia da Israele: 00 + 39 + numero desiderato.

Unità di misura : In Israele vige il sistema metrico decimale.

Disposizioni sanitarie : Vaccinazioni obbligatorie: nessuna. Raccomandazioni: nessuna.

Sicurezza : Consigliamo di fare riferimento al sito del Ministero degli Affari esteri : www.viaggiaresicuri.it

 

Facebook-icon 2  Instagram-icon 2  Twitter-icon 2  Pinterest-icon 2  Youtube-icon 2  Flickr-icon 2

nbts_catalogo_giordania

COPERTINA-RUBRICHE-CUCINA-3

COPERTINA-CUCINA-JO

pubblicit_petra_nbts

nbts_catalogo_israele

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.