Tour: Le Meraviglie del Medioriente

Tipologia : viaggio combinato tra Israele e Giordania con visita di Amman, Petra, il deserto del Wadi Rum, Mar Morto, Gerusalemme, Betlemme, Nazareth, Acco, Haifa, Jaffa e Tel Aviv.
Durata
: 8 giorni / 7 notti

Codice : JOTC0812
Partenze individuali : tutti i giorni, minimo 2 persone.
Partenze di gruppo : non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità : il viaggio è effettuabile tutto l’anno. Le stagioni di primavera e autunno sono le più indicate in quanto presentano un clima più mite.

 

 

 

 

Introduzione : viaggio in Giordania e Israele con visita alle località più suggestive dei due paesi, che porterà alla scoperta delle tradizioni e dei segreti dell’affascinante Petra, la città nascosta dei Nabatei e della leggendaria città di Gerusalemme. L’itinerario inizia dalla visita della capitale Amman, la porta d’ingresso della Giordania un paese che ha saputo conservare le proprie tradizioni. Si parte poi in direzione sud, lungo la Strada dei Re, per scoprire Madaba e il Monte Nebo, luoghi legati alla religione ma anche ai suoi rinomati mosaici. Si arriva poi a Petra, la leggendaria città che ebbe il suo massimo splendore durante il Regno dei Nabatei, dimenticata dal tempo per poi essere riscoperta dall’esploratore Johann Ludwig Burckhardt nel 1812. Lawrence d'Arabia diceva: "Petra è il più bel luogo della terra... non per le rovine, ma per i colori delle sue rocce tutte rosse nere con strisce verdi e azzurre. Non saprai mai cos'è Petra in realtà, a meno che tu non ci venga di persona". Lasciato il sito di Petra si viaggia attraverso gli splendidi scenari del deserto del Wadi Rum, luogo magico in passato meta del passaggio di carovane di mercanti provenienti dall’Arabia. Gli scenari cambiano poi toccando il paesaggio del mar Morto, prima di raggiungere Gerusalemme, capitale spirituale per milioni di persone di fedi diverse, centro di grandissima importanza storica, culturale e religiosa, luogo d’incontro di grandi civiltà. Nella Città Vecchia si trovano a breve distanza l’uno dall’altro, alcuni fra i maggiori centri di spiritualità per Ebrei, Cristiani e Musulmani: il Muro del Pianto, ultima vestigia del Secondo Tempio distrutto dai Romani nel 70 d.C., la Chiesa del Santo Sepolcro nel luogo dove la tradizione vuole che sia stato crocefisso Gesù Cristo, la Cupola della Roccia, da cui, secondo i fedeli dell’Islam, Maometto sarebbe asceso direttamente al cielo per sedere accanto ad Allah. A Gerusalemme vedremo anche il Museo di Israele dove sono conservati e esposti al pubblico i Manoscritti del Mar Morto scoperti a Qumran e il Museo dell’Olocausto, costruito in memoria delle vittime del Nazismo durante la Seconda Guerra Mondiale. Poco distante sorge Betlemme con la Basilica della Natalità, costruita sulla grotta dove nacque Gesù. Il Nord di Israele con l’antica regione della Galilea e la città di Nazareth, simbolo della Cristianità, con la Chiesa dell’Annunciazione. Le testimonianze storiche dei crociati a San Giovanni d’Acri, dove si scopriranno la moschea di Al Jazzar, del caravanserraglio e delle antiche mura del castello crociato. Il viaggio prosegue verso sud in direzione di Haifa, centro mondiale della Fede Bahai conosciuta per i suoi rinomati giardini, dove è prevista una sosta sul Monte Carmelo da dove si potrà godere di una vista panoramica sulla città e sulla costa. Il viaggio termina a Tel Aviv, dove si trascorrerà una serata in questa città che non dorme mai. Questo viaggio in una terra ospitale è un condensato di emozioni che si susseguono giorno dopo giorno, alla scoperta di luoghi dove la storia ha tracciato il nostro futuro.

Da non perdere :
- La vista della Terra Santa dal Monte Nebo
- Visita del sito archeologico di Petra
- Esplorazione di due ore del deserto del Wadi Rum
- La città vecchia di Gerusalemme
- Il castello crociato di San Giovanni d’Acri
- Una passeggiata nel lungomare di Tel Aviv
- Sui luoghi del Cristianesimo, Nebo Betlemme Nazareth e la Via Dolorosa

1° giorno : Italia – Volo - Amman
Partenza dall'Italia con volo di linea. Arrivo all'aeroporto di Amman ed incontro con il personale locale, assistenza e trasferimento a in hotel. Arrivo in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
Pasti : -/-/C

2° giorno : Amman - Madaba - Monte Nebo – Petra
Dopo la colazione visita della città di Amman. La capitale del Regno Haschemita di Giordania, è una città moderna costituita totalmente da case di pietra bianca che fin dall'antichità è stata incrocio di vie di mercanti e di numerosi domini. Ammoniti, Romani, Ottomani hanno lasciato le tracce del loro passaggio in una città, che come Roma sorgeva su sette colli, e dove si possono ancora visitare numerosi resti tra i quali la cittadella, l’anfiteatro romano e il Museo del Folklore. Al termine della visita trasferimento a Madaba, dove all’interno della chiesa ortodossa di San Giorgio possiamo osservare un mosaico che in cui è illustrata la Palestina del VI secolo, tra le numerose località illustrate spicca la pianta dell’antica Gerusalemme. Proseguimento per la visita al Monte Nebo dalla cui sommità, secondo la tradizione biblica, Mosè indicò al suo popolo la Terra Promessa al popolo di Israele durante l’esodo dalla terra di Egitto. Ancora oggi, nelle giornate particolarmente limpide, lo sguardo spazia dalla Valle del Giordano, all’oasi di Gerico e alle cupole di Gerusalemme. Continuazione della giornata viaggiando in direzione sud con l’arrivo nel pomeriggio a Petra. Trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

3° giorno : Petra, la città rosa – Wadi Rum e il tramonto nel deserto
Colazione in hotel. L’esperienza più affascinante di un viaggio in Giordania è senz’altro la scoperta di quest’antica città sorta su una delle più importanti strade commerciali della storia: la Via dell’Incenso e delle Spezie, dove per cinque secoli transitarono le carovane con la mirra e l’incenso per gli altari del mondo ellenistico e romano. I Nabatei, nomadi di origine semitica insediatisi in questa regione nel VI secolo a.C., si arricchirono con i pedaggi imposti alle carovane divenendo così potenti da estendere il proprio dominio sino a Damasco e la loro capitale raggiunse momenti di grande splendore. I palazzi, le tombe monumentali ed i templi, che all’alba e al tramonto creano scenografie di straordinaria bellezza, caddero nell’oblio con l’avvento delle rotte commerciali marittime per poi essere riscoperti nel 1.812 ad opera dell’esploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt. Alla leggendaria città intagliata nella roccia rosa si accede attraverso il Siq, una stretta fenditura che si snoda per oltre un chilometro tra scoscese pareti di arenaria. Al temine della visita partenza per il deserto del Wadi Rum, antico luogo di passaggio delle carovane cariche di merce preziosa, che dalla penisola arabica si spostavano verso nord per raggiungere i porti del Mediterraneo. La bellezza di questo deserto unico è caratterizzata da montagne segnate dal tempo, da letti di antichi laghi oramai prosciugati e da altissime dune di color rosso intenso. Numerose sono le incisioni e le pitture rupestri che si trovano scolpite nelle rocce nel Wadi Rum, chiamato anche Valle della Luna, ed è in questi luoghi che il ricercatore italiano professor Edoardo Borzatti ha ritrovato tracce del primo alfabeto mai comparso sulla Terra risalenti a circa 4.800 avanti Cristo, dunque almeno mille anni più vecchi del tamudico primitivo scoperto nelle zone comprese tra la penisola Araba e il Sahara. In questo ambiente di suggestiva bellezza, protagonista delle imprese di Lawrence d’Arabia, si potrà rilassarsi con un emozionante tramonto e con una notte passata in un campo tendato nel deserto, cena al campo e pernottamento.
Pasti : C/-/C

4° giorno : Wadi Rum - Mar Morto
Colazione al campo. In mattinata, quando il sole è ancora tiepido è prevista l’esplorazione del Wadi Rum, con un percorso a bordo di veicoli dei beduini locali, si potranno ammirare la Montagna dei Sette Pilastri della Saggezza, la sorgente di Lawrence d’Arabia e il Canyon di Khazali, dove sulle pareti verticali si possono osservare numerosi graffiti rupestri che rappresentano antiche scene di vita quotidiana testimoni dell’importanza di questo luogo. Si prosegue verso le dune di sabbia rossa, dove sarà possibile effettuare una divertente scalata sulla sabbia, e poi con una sosta presso dei beduini locali, qui si potranno vedere gli accampamenti costituiti da tende nere in lana di capra mentre vi verrà offerto il tradizionale the nel deserto, ancora oggi considerato simbolo di tradizione e ospitalità per i giordani. Al termine trasferimento tra i magici panorami del Wadi Rum per raggiungere la casa di Lawrence d’Arabia cosi chiamata in quanto si suppone sia stata utilizzata da Thomas Edward Lawrence durante la Rivolta Araba di inizio Novecento. Nei pressi si trova una delle più famose immagini di questo luogo: l’arco di pietra Um Frouth Rock Bridge. Al temine della visita trasferimento al Mar Morto, che con i suoi 395 metri sotto il livello del mare rappresenta anche il punto più basso della terra. Sistemazione in hotel. Pomeriggio a disposizione con la possibilità di fare il bagno nelle caratteristiche acque accedendo alla spiaggia direttamente dall'hotel. Il Mar Morto è un lago alimentato dal fiume Giordano, è un bacino unico al mondo lungo 75 chilometri e largo 15, situato a 400 metri sotto il livello del mare che rappresenta anche il punto più basso della superficie terrestre. Le sostanze minerali di cui è ricco non permettono che si sviluppi vita nelle sue acque, ma le stesse acque migliorano la vita grazie alle loro preziose proprietà curative dovute alla radiazione solare perfettamente filtrata, alle condizioni climatiche, all'atmosfera arricchita da ossigeno, alle sorgenti e ai trattamenti a base di sali e fanghi. Pernottamento e cena in hotel.
Pasti : C/-/C

5° giorno : Mar Morto - Gerusalemme, la Città Vecchia
Dopo la prima colazione in hotel, trasferimento alla frontiera di Allenby tra Giordania e Israele. Dopo il disbrigo delle formalità doganali trasferimento a Gerusalemme. Arrivo e visita con inizio dalla salita al Monte degli Ulivi dal quale si può godere di un paesaggio che si estende a perdita d’occhio ed offre un panorama completo di Gerusalemme. Un luogo mistico e magico allo stesso tempo. Si continua passando le mura della Città Vecchia, il vero cuore di Gerusalemme dove convivono le tre religioni monoteiste. Visita al Muro del Pianto e al bazar Arabo per poi prendere la Via Dolorosa ed arrivare al Santo Sepolcro. Lungo il cammino si potranno visitare le numerose cappelle e chiese che sono stipate nel luogo più sacro della Cristianità. Ritorno in hotel, tempo a disposizione, cena e pernottamento.
Pasti : C/-/C

NOTA: In serata possibilità partecipare alla “Sound & Light show” di Gerusalemme, dove le mura della Cittadella fungono da palcoscenico per lo spettacolo notturno, che è una celebrazione di immagini e suoni. Tra i resti archeologici del cortile della Cittadella e al suono di musica originale, la storia di Gerusalemme viene rivelata attraverso immagini imponenti, mozzafiato, virtualmente reali. Lunedì, mercoledì, sabato (tutte le settimane) 19:00 - 19:45; giovedì (tutte le settimane) 20:00 - 20:45.

6° giorno : Gerusalemme – Visita di Betlemme e Gerusalemme Moderna - Nazareth
Dopo la prima colazione in hotel, visita della città moderna. Si inizia con il parlamento Israeliano per vedere il famoso candelabro dalle sette braccia, il Menorah. Visita al Museo di Israele dove sono conservati e esposti al pubblico i Manoscritti del Mar Morto scoperti a Qumran. La giornata continua con la visita al Museo dell’Olocausto, costruito in memoria delle vittime del Nazismo durante la Seconda Guerra Mondiale. Al termine trasferimento a Betlemme per la visita alla Basilica della Natalità, costruita sulla grotta dove nacque Gesù, e al campo dei pastori. Al termine delle visite trasferimento a Nazareth. Cena e pernottamento in hotel.
Pasti : C/-/C

7° giorno : Nazareth – Acri – Haifa – Jaffa - Tel Aviv
Prima colazione e visita della città di Nazareth, simbolo della Cristianità, visita alla Chiesa dell’Annunciazione, alla fonte ed al mercato. Proseguimento per Acri (Akko), meglio conosciuta come San Giovanni d’Acri, dove è prevista la visita della città antica, della moschea di Al Jazzar, del caravanserraglio e delle antiche mura del castello crociato. Il viaggio prosegue verso sud in direzione di Haifa, centro mondiale della Fede Bahai conosciuta per i suoi rinomati giardini, dove è prevista una sosta sul Monte Carmelo da dove si potrà godere di una vista panoramica sulla città e sulla costa. Continuazione per raggiungere Tel Aviv. Tempo permettendo visita di Jaffa. Trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena pernottamento.
Pasti : C/-/C

8° giorno : Tel Aviv – Volo – Italia
Prima colazione in hotel. Successivamente trasferimento in aeroporto e partenza con il volo per l’Italia.
Pasti : C/-/-




Tariffe

Quota di partecipazione:

 

€ 2.960

€ 2.405

€ 2.240

€ 1.930

Valida fino al 31DIC2019

 

2 persone

3 persone

4 persone

6 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

       

Quota di partecipazione:

 

€ 3.195

€ 2.610

€ 2.435

€ 2.115

Valida fino al 31DIC2020

 

2 persone

3 persone

4 persone

6 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

       

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Cambio : una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono variare senza preavviso.

La quota include:
- Volo di linea Royal Jordanian/Alitalia/Turkish Airlines in classe economica, tasse aeroportuali escluse
- Visto d’ingresso Giordania e assistenza per l’ottenimento in aeroporto ad Amman
- Assistenza in aeroporto da personale qualificato parlante inglese (arrivo/partenza)
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Trasferimenti in auto/minibus privato con A/C
- Sistemazione negli hotel indicati in camera doppia
- Trattamento di mezza pensione
- Guida parlante italiano durante il tour
- Ingressi ai siti e musei come da programma
- Entrata a cavallo fino al Siq a Petra
- Escursione in fuoristrada nel Wadi Rum (circa 2 ore) con autista locale

La quota non include:
- Tasse aeroportuali, circa 290 euro (quota da confermare in fase di prenotazione)
- Tasse di uscita Giordania 15 USD (da pagare in loco)
- Navetta tra Giordania e Israele alla frontiera di Allenby, 15 USD a persona (da pagare in loco)
- Bevande
- Mance
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Quanto non indicato alla voce “la quota include”

Supplementi:
- Eventuale supplemento dovuto alla reale disponibilità del volo di linea, da comunicare
- Camera singola, su richiesta
- Supplemento Festività Israele, da comunicare
 

Sistemazioni alberghiere

Cat.     Hotel previsti o similari         Località           Notti

4*        Gran Palace Hotel                     Amman             1
4*        Petra Moon Hotel                      Petra                 1
-*         Sun City Camp                         Wadi Rum         1
5*        Holiday Inn Hotel                      Mar Morto         1
4*        Hotel Ambassador                     Gerusalemme    1
4*        Hotel Nazareth Golden Crown    Nazareth            1
4*        Hotel Gran Beach                      Tel Aviv             1
 

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.