Tour: Samarcanda e le cupole blu Volo Turkish

Tipologia: viaggio individuale in Uzbekistan, lungo la via della seta con visita di Taskent, Shakrisabz e città patrimonio UNESCO Samarcanda Khiva Bukhara.
Durata: 8 giorni / 6 notti

Codice: UZTC0802
Partenze individuali: tutti i giorni, minimo 2 persone
Partenze di gruppo: non effettuate, tuttavia possiamo fornire il viaggio a gruppi precostituiti.
Stagionalità: nei mesi da Aprile a Novembre è il periodo in cui si può visitare l’Uzbekistan, mentre in inverno da dicembre a marzo non è consigliato farlo. Il migliore periodo sono i mesi di aprile, maggio, settembre e ottobre, in coincidenza con primavera ed autunno, in quanto presentano un clima più mite. giugno, luglio e agosto sono i mesi più caldi, ma nonostante ciò è possibile intraprendere viaggi in questo paese.

 

 

 

 

Introduzione: viaggio culturale dell’Uzbekistan, lo stato più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell'Asia centrale, dove storia e mito si intrecciano ripercorrendo le orme del leggendario condottiero Tamerlano, il cui nome è fortemente legato a un altro nome leggendario: Samarcanda, la città dove è sepolto. L’Uzbekistan è anche situato lungo la famosa Via della Seta, che nel medioevo collegava l’oriente e l’occidente, e per questo annovera alcune delle città più antiche del mondo come Tashkent, Samarcanda, Bukhara e Khiva, custodi di moschee, minareti e antiche madrase, tutti magnificamente colorati di maioliche e mosaici azzurri splendidamente conservati che faranno rivivere un vero e proprio viaggio nella storia. In un viaggio dove si avrà l’opportunità di conoscere da vicino l’ospitalità degli uzbeki e loro tradizioni.

Le principali attrazioni del viaggio:
- Volo Turkish Airways con arrivo a Tashkent e partenza da Samarcanda
- Trasferimento in treno da Khiva a Bukhara in business class
- Tashkent, moderna capitale dell’Uzbekistan con i suoi musei, bazar e stazioni delle metropolitana
- Khiva e il suo centro storico, uno dei complessi monumentali più importanti e integri di tutta l’Asia
- Le sabbie rosse e nere dei deserti di Kyzylkum e di Karakum
- Bukhara, città-museo con magnifici capolavori dell’architettura islamica
- Shakhrisabz, splendida cittadina luogo di nascita di Tamerlano
- Samarkanda, citta carovaniera lungo la via della seta, crocevia di culture

1° giorno: Italia – Volo – Tashkent
Partenza dall’Italia con volo di linea Turkish Airlines via Istanbul, per Tashkent. Arrivo in aeroporto, e dopo il ritiro dei bagagli, incontro con il nostro staff e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere prenotate. Pernottamento.
Pasti: -/-/-

2° giorno: Tashkent – Volo - Urgench – Khiva
Prima colazione in hotel. Al mattino visita panoramica della città capitale dell'Uzbekistan, con i suoi quartieri moderni, Piazza dell’Indipendenza, Piazza del Teatro Navoi e Piazza di Tamerlano. Proseguimento con le visite delle madrassa Barak-khan, della moschea Khasrat-Imam e il mausoleo Kaffal Sciasci, tomba del filosofo dell’islam che visse dal 904 al 979. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio è prevista una passeggiata nel bazar e una piacevole giro nella metropolitana, costruita nel 1977 dall’allora Unione Sovietica. Al termine trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo per Urgench. All’arrivo trasferimento con gli automezzi per raggiungere a breve distanza (35 Km) Khiva, città situata nella provincia di Khorezm. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.
Pasti: C/P/C

3° giorno: Khiva, visita della città
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Khiva. Secondo la bibbia fu Sem, figlio di Noè a fondare la città, che già nota i tempi della Via della Seta, divenne capitale del Khanato di Khiva nel 1592. In questa città si possono trovare numerosi siti di grande interesse artistico e archeologico, basti pensare che l’Itchan Kala nel 1991 fu il primo sito uzbeko ad essere iscritto tra i Patrimoni dell’Umanità UNESCO. Durante la visita di Khiva si potranno scoprire la Fortezza Kunia-Ark, il Minareto Kok-minor, la madrasa Mukhammad Amin-khan e la moschea Djumala, costruita sui resti di un’antica moschea, è caratterizzata da 213 colonne di legno che sorreggono il tetto, alte ognuna 3,15 metri. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Mausoleo di Pakhlavan Mahmoud, la madrasa e il minareto Islam-Khodja. Cocktail (soft drink) al tramonto e passeggiata serale nella cittadella. Cena in ristorante, pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

4° giorno: Khiva – Treno – Bukhara
Prima colazione in hotel. Partenza in treno da Khiva a Bukhara (circa 08.57 – 14.50 arrivo). Pranzo al sacco durante il trasferimento in treno o pranzo in ristorante a Bukhara. Nel pomeriggio visita di Bukhara che anche se è stata parzialmente modificata dalle modernizzazioni sovietiche, la città conserva tutt’ora monumenti affascinanti e alcune piazze che sono rimaste immutate nella loro bellezza. Visita di Poikalon (XII-XVI secolo), il complesso architettonico al centro dell’antica Bukhara che include la moschea cattedrale Masjidi kalon, la madrasa Miri Arab e il minareto alto ben 46 metri, il più imponente di tutta l’Asia Centrale ai tempi in cui venne costruito. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

5° giorno:Bukhara, visita della città
Prima colazione in hotel. La mattina visita della periferia di Bukhara con il palazzo dell’Emiro Sitora-i-Mohi Khosa e il mausoleo di Bakhautdin Naqsband. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento delle visite della città di Bukhara con la fortezza Ark, antica quanto Bukhara fu la residenza dei governanti di della città per un millennio. Al termine visita alla Moschea di Bolo Khauz (1712), del Chor Minor, famoso per i quattro minareti e del complesso Lyad-i-Hauz inclusa la moschea Maghoki Attar. Continuazione con il mausoleo Ciashma-Aiub e il mausoleo dei Samanidi, costruito nell’anno 905, ad oggi una delle più grandi costruzioni dell’Asia Centrale. Ultima visita della giornata è la Madrasa di Ulughbek (1417). Cena e pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

6° giorno: Bukhara – Shakrisabz – Samarkanda
Prima colazione. In mattianta partenza con gli automezzi per raggiungere e visitare Shakrisabz, città che ha dato i natali al condottiero Timur (Tamerlano), con un passato di oltre duemila anni di storia. Visita delle imponenti rovine del palazzo di Tamerlano, del mausoleo dedicato al figlio Jehangir e alla moschea Kok Gumbaz, esempi di architettura di altri tempi. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio partenza raggiungere per la mitica città di Samarcanda. All’arrivo in città è prevista la visita del mausoleo di Gur-Emir, dove sono sepolti Tamerlano e i suoi discendenti. Cena. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

7° giorno: Samarcanda, visita della città
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita di Samarcanda, antichissima città situata in una posizione strategica lungo la Via della Seta. Le origini di Samarcanda risalgono al 700 a.C. e nel corso dei secoli per la sua importanza commerciale fu conquistata dagli eserciti di Alessandro Magno, dagli arabi e dai feroci mongoli, che la depredarono e la distrussero. Fu grazie al condottiero Tamerlano che venne ricostruita, tornando ad essere la città più importante dell’Impero. Oggi Samarcanda conserva ancora molti edifici in stile medievale e la visita consentirà di ammirare alcuni dei siti più importanti e interessanti. Si inizia dal cuore della città, la Piazza del Registan, una delle più belle piazze al mondo con le madrase Ulugbek, Tilla-Kori e Sher-Dor. Si prosegueo con l’imponente moschea Bibi-khanym e il bazar, un mercato brulicante di vita, sapori e colori. Pranzo in ristorante. La seconda parte della giornata sarà dedicata alla visita dell’osservatorio di Ulugbek, la più grande costruzione astronomica medievale, dove si possono ammirare i resti di un immenso astrolabio alto 30 metri. Per completare la giornata visita del Mausoleo Khoja Doniyor; il ricchissimo museo archeologico Afrosiab e il complesso dei mausolei Shakhi-Zinda e Khodja Abdi Darun e Ishat Khan. Cena di arrivederci in ristorante. Pernottamento in hotel.
Pasti: C/P/C

8° giorno: Samarkanda – Volo – Italia
Colazione in albergo. Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per l’imbarco sul volo di linea Turkish Airlines in partenza per l’Italia. Arrivo in Italia e fine dei nostri servizi.
Pasti: C/-/-



Tariffe

BASSA STAGIONE

Quota in hotel standard

 

€ 1.670

€ 1.450

€ 1.350

€ 1.390

Quota in hotel superior

 

€ 1.830

€ 1.610

€ 1.510

€ 1.550

Valida fino al 31DIC2020

 

2 persone

4 persone

6 persone

8 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

       

ALTA STAGIONE

Quota in hotel standard

 

€ 1.820

€ 1.560

€ 1.455

€ 1.500

Quota in hotel superior

 

€ 1.985

€ 1.725

€ 1.625

€ 1.670

Valida fino al 31DIC2020

 

2 persone

4 persone

6 persone

8 persone

Cambio euro / dollaro usd

1,10

       

Bassa stagione: gennaio, febbraio, marzo, luglio, novembre, dicembre
Alta stagione: aprile, maggio, giugno, agosto, settembre, ottobre

- I prezzi indicati si intendono per persona e si riferiscono a dei tour individuali con servizi ad uso esclusivo.
- Cambio: una variazione del +/- 3% del tasso di cambio potrebbe portare ad un ritocco delle quote.
- Si applicano le condizioni del contratto di viaggio che si trovano sul sito www.nbts.it.
- I prezzi di tasse e imposte non dipendono dalla nostra volontà e possono cambiare senza preavviso.

La quota include:
- Volo di linea Turkish Airlines/Aeroflot/Lufthansa in classe economica (bagaglio a mano incluso, da stiva su richiesta), tasse aeroportuali escluse
- Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
- Trasferimenti con automezzi privati con A/C
- Sistemazione negli hotel indicati, in camera doppia
- Visite ed escursioni come da programma
- Ingressi a monumenti, musei, etc.
- Guida locale parlante italiano per tutta la durata del tour
- Trattamento di pensione completa
- Assistenza di personale locale
- Early check-in in hotel il giorno d’arrivo
- Il volo interno Tashkent – Urgench
- Bottiglie di acqua minerale durante il tour
- Cocktail (bevande analcoliche) a Khiva sulla Sheykh Bobo Tower al tramonto
- Cena in casa della famiglia locale il giorno 6
- Cena in ristorante con spettacolo popolare il giorno 7
- Biglietti del treno Khiva- Bukhara (in classe business)

La quota non include:
- Tasse aeroportuali, circa 220 euro (quota da confermare in fase di prenotazione)
- Visto d’ingresso Uzbekistan, gratuito a partire da febbraio 2019
- Early check-in dalle prima delle ore 06:00
- Permessi per filmare/fotografare
- Mance
- Bevande
- Extra personali
- Quota gestione pratica (include assicurazione medico bagaglio annullamento)
- Tutto quanto non specificato alla voce “la quota include”

Supplementi:
- Eventuale supplemento dovuto alla reale disponibilità del volo di linea, da comunicare
- Sistemazione in camera singola standard, bassa stagione 210 euro, alta stagione 230 euro
- Sistemazione in camera singola superior, bassa stagione 250 euro, alta stagione 270 euro
- Trasferimento con volo Urgench – Bukhara, 110 euro
 

Sistemazioni alberghiere

Hotel di categoria standard

Cat.
     Hotel previsti o similari                    Località          Notti

4*        Hotel Miran International                     Tashkent           1
3*        Malika Khiva Hotel                               Khiva               2
3*        Hotel Nodir Devon Begi                        Bukhara           2
3*        Malika Prime                                       Samarcanda     2


Hotel di categoria superior

Cat.
     Hotel previsti o similari                    Località          Notti

4*        Hotel Miran International                     Tashkent           1
4*        Hotel Asia Khiva                                  Khiva               2
3/4*     Asia / Omar Khayyam / Zargaron Plaza Bukhara           2
4*        Grand Samarkand / Hotel Dilimah         Samarcanda     2
  

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.