Uzbekistan Cosa Sapere

Qual è il periodo migliore per visitare l'Uzbekistan?
I periodi migliori per visitare questo paese sono le stagioni intermedie, in particolare aprile ed ottobre per la gran parte del paese, e metà maggio e metà settembre invece per il nord-ovest.

Occorre il visto turistico per l'Uzbekistan?
Per i turisti italiani in viaggio in Uzbekistan è necessario il passaporto con validità residua di almeno tre mesi alla data d’ingresso nel Paese. Non è più richiesto il visto per i cittadini italiani titolari di qualunque tipologia di passaporto (diplomatico, di servizio, ordinario) per un soggiorno fino ad un massimo di 30 giorni sul territorio della Repubblica dell'Uzbekistan, indipendentemente dallo scopo del viaggio. Il regime senza visto non si applica agli apolidi residenti in Italia.

uzbekistan-Khiva mini

Che lingua si parla in Uzbekistan?
La lingua ufficiale è l’uzbeko. L’uzbeko è una lingua turca affine al kazako e al turkmeno, che oggi si scrive in alfabeto cirillico. Il russo è la lingua interetnica e viene largamente usato ed insegnato nelle scuole insieme, in maniera molto ridotta, all’inglese che è ancora poco diffuso.

Quali sono i piatti tipici dell'Uzbekistan?
La cucina centroasiatica ricorda quella mediorientale e mediterranea per il largo utilizzo di riso, condimenti saporiti, verdure e legumi, yogurt e carni grigliate. Nel nord dell'Uzbekistan i pasti consistono spesso di pilaf (riso con carne e verdure), kebab, tagliolini e pasta, stufati, pane e pasticceria elaborati, mentre il sud del paese si distingue per condimenti più delicati e dolci di prima qualità. Il te è onnipresente, in genere servito con il latte. Nonostante il retaggio musulmano, quasi tutti gli uzbeki bevono alcolici o almeno lo fanno se ci sono degli ospiti. Se non siete forti bevitori (soprattutto di vodka) ditelo per tempo.

uzbekistan-Uzbek500

Quando andare in Uzbekistan?
L'Uzbekistan gode di un clima continentale con estati calde e inverni rigidi; per tale motivo le stagioni intermedie sono le più indicate per visitare il paese. L'inverno è molto rigido, in modo particolare nella parte occidentale del paese in quanto è la regione più esposta ai gelidi venti siberiani, e presenta un tempo instabile, con nevicate e temperature sotto lo zero. La primavera offre un clima mite e piovoso. In estate, in genere lunga e calda, si ha un clima molto secco e ventoso. L’autunno invece è caratterizzato da piogge poco intense e qualche gelata.

Quanti giorni in Uzbekistan?
Con un viaggio di 8 giorni si possono visitare i maggiori siti di interesse del paese, dichiarati patrimonio dell'umanità UNESCO in Uzbekistan. Si tratta di del Centro Storico di Bukhara, del Centro Storico di Shakhrisyabz, di Itchan Kala a Khiva, e Samarkanda, oltre alla capitale Tashkent, dove spesso atterrano i voli di linea. Con più giorni è possibile inserire la visita della Valle di Fergana, oppure di Nukus e i Castelli della Corasmia, il pernottamento in tende yurte nel deserto Kyzyl Kum, oppure estendere il viaggio in paesi limitrofi.

uzbekistan-Taskent-500

Quanto costa un viaggio in Uzbekistan?
Si parte da 1.500 euro circa per un viaggio di 8 giorni per un gruppo limitato di 6 persone.

Quanti giorni per visitare Samarcanda?
Un giorno è sufficiente per visitare le maggiori attrazioni turistiche. Se invece si vuole aggiungere qualche esperienza extra, si possono aggiungere altri giorni.

Facebook-icon 2  Instagram-icon 2  Twitter-icon 2  Pinterest-icon 2  Youtube-icon 2  Flickr-icon 2

COPERTINA-PRIVATI300

COPERTINA-RUBRICHE-CUCINA-3

nbts recensioni

nbts_segnalibro_300

Senza-titolo-22

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Nbts.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata. Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso dei cookie.